martedì 28 febbraio 2012

Gli esami non finiscono (quasi) mai.

Questa mattina l'ultimo esame in Germania. Quindi sì, a conti fatti il mio Erasmus, almeno dal punto di vista universitario, è terminato. Tristezza ma tanta soddisfazione per questa esperienza. Ha decisamente portato i suoi frutti visto quanto mi sento più sicuro con il tedesco e dal punto di vista accademico, lasciatemelo dire, è stata un successo.
Finalmente ora mi concederò intere giornate di relax, passeggiate in centro, mattinate in cucina e Venerdì riceverò anche visite dall'Italia, per un breve ma intenso weekend.
Per quello che riguarda noi, ci sono tutte le premesse per vederci qui sul blog molto spesso :)

Proprio l'altro giorno al mio supermercato di fiducia (quello sotto casa) ho trovato in offerta tanti prodotti bio così mi son accaparrato un po' di roba. Tra queste, il farro. E oggi vada così.
Mi piace molto poter sostituire il riso o la pasta con i cereali per delle insalate calde o fredde: ricche, gustose e estremamente versatili. Non a caso ho iniziato l'avventura sul blog proprio con una ricetta a base di grano. Questa ricetta che vi propongo oggi, fidatevi, è ottima e non è una mia invenzione.
L'ho scoperta durante una cena universitaria qualche tempo fa ma mi è piaciuta subito per la semplicità e l'accostamento dei sapori. Durante quella cena, dove per una volta non ero io il cuoco, ha conquistato tutti e quindi ogni volta che tornavamo a cena da quell'amica, questo piatto era d'obbligo.
Io stavolta, un po' in ricordo delle cene in compagnia a Bologna, un po' per coccolarmi senza strafare mi sono concesso questa buonissima insalata di farro. Il massimo è se viene lasciata riposare quindi è anche perfetta per un buffet dove non volete ridurvi a fare tutto all'ultimo minuto o per un take-away da preparare la sera prima per l'ufficio o per i picnic che ci aspetteranno.



INSALATA DI FARRO CON PORRI, PATATE E POMODORI
Ingredienti:
150gr farro
1 patata
1 cipollotto
1 porro piccolo
50gr pomodori ciliegino
aglio
latte
basilico
sale

Preparazione:
Lessate il farro come indicato sulla confezione. Normalmente impiega dai 15' ai 20'.
In un filo d'olio fate dorare un cipollotto e uno spicchio d'aglio schiacciato. Aggiungete un porro piccolo tagliato a fettine e una manciata di pomodorini tagliati in quattro. Lasciatene alcuni da parte. Tagliate una patata a cubetti e sbollentatela qualche minuto in acqua bollente salata. Quando sarà morbida, ma non completamente cotta, aggiungete la patata al porro insieme a mezzo bicchiere di acqua di cottura. Salate e aggiungete qualche fogliolina di basilico sminuzzata. Fate cuocere a fuoco medio in modo che l'acqua si ritiri lentamente e crei insieme all'amido delle patate un sughetto corposo. Aggiungete anche due cucchiai di latte. Intanto il farro sarà pronto, quindi scolatelo e quando il condimento di verdure sarà pronto e avrete tutte le verdure morbide e non sarà troppo acquoso, tagliate gli ultimi pomodorini rimasti e aggiungeteli insieme al farro con le verdure e fate andare ancora un paio di minuti.
Vi consiglio di non lesinare sulle cotture ma anzi, piuttosto cuocere un paio di minuti in più perché è ottima se il risultato è morbido, almeno questi sono i miei gusti.





Marco

6 commenti:

  1. Ciao Marcolino che bella questa insalata, a me poi piace tanto il farro!! complimenti ancora per i tuoi successoni accademici, siamo tutti molto fieri di te!

    Einen dicken Kuss and gutes wochenende!!!
    (p.s. l'ho tradotto su google, è giusto??)

    RispondiElimina
  2. Michele Quello Lì29 febbraio 2012 14:30

    Pare buona. Ti suggerisco anche olive nere (snocciolate da te sia chiaro!), acciughe e pomodorini. Il tutto condito con olio extra vergine e origano.

    RispondiElimina
  3. Ciao!Complimenti per l'ultimo esame :) E anche per questa insalata coloratissima e golosa, io metterei i porri ovunque, sono così buoni!Che bel blog, a presto :)

    RispondiElimina
  4. Marco ti faccio un applauso e ti dico complimenti per aver terminato questa tua esperienza, per l'esame, per questa ottima ricetta e anche per le foto.
    Mi piacciono anche a me tantissimo queste insalate di cereali e la tua la provo sicuramente.
    Con l'arrivo della bella stagione possiamo solo sbizzarrirci con queste insalate gustose e allo stesso tempo ideali per stare un po' a dieta.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  5. ti ricordo il mio swap, ancora 2 posti disponibili!!!!!bellissimo il tuo blog, lo aggiungo ai preferiti!!!
    http://fotoandfoood.blogspot.com/p/photo-swap.html

    RispondiElimina
  6. che meraviglia la tua ricetta! l'assaggerei molto volentieri! un bacio :)

    RispondiElimina

Facci sapere cosa ne pensi con un commento o lasciando un cucchiaio sotto la ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...