martedì 3 aprile 2012

Il solito gamberetti e zucchine

Proprio ieri mentre apro il fantastico blog di Ely vedo che c'è un nuovo contest. Il tema: i risotti!
Mi vorrei mangiare le mani, proprio l'altro giorno ho fatto un risotto per pranzo molto gustoso e... se solo avessi avuto voglia di fotografarlo.

Vi spiego come è nato. Mia madre aveva comprato la mattina stessa del pesce al mercato freschissimo, quando dico freschissimo intendo ancora vivo, che si muove e per pulirlo è un'impresa. Seppie, panocchie e gamberoni freschissimi. Prima di uscire per andare a lavoro mi dice: "casomai per pranzo fai un risotto, ci sono anche le zucchine".
Eh vabbè, il solito risotto gamberi e zucchine?! E' buonissimo certo, mi piace moltissimo come condimento per la pasta o il riso, ma ho pensato che avrei potuto modificarlo un po' e così è stato.
Destrutturiamo come direbbero i grandi chef!
Il risultato è stato molto soddisfacente e quindi sono molto contento di poterlo riproporlo per la cara Ely che ci segue sempre ed è un piacere poter partecipare ad un contest che organizza, soprattutto se così interessante.

Per fortuna mia madre aveva surgelato i gamberoni che non avevo usato, ancora interi, così ho potuto averli praticamente ancora come appena pescati e rifare questo risotto, il "solito" gamberetti e zucchine.


RISOTTO GAMBERONI E ZUCCHINE

Ingredienti:
350gr di riso Arborio
400gr di gamberoni freschi
1 zucchina
scalogno
cipolla
composta di cipolle rosse di Tropea
carota
aglio
limone
prezzemolo
barbetta di finocchio
paprika dolce
sale
olio evo
farina

Preparazione:
Pulite i gamberoni conservando le teste. Mettete le teste in una pentola piena d'acqua con un pizzico di sale, mezza carota e mezza cipolla, preparando un brodo che poi filtrerete. Infarinate leggermente i gamberoni sgusciati, uno alla volta, e fateli rosolare in olio evo ben caldo con un cucchiaino di paprika dolce. Quando saranno rosolati e avranno formato una crosticina, toglieteli dal fuoco e metteteli da parte. Nella stessa padella in cui avete cotto i gamberi, fate rosolare un piccolo scalogno, aggiungete il riso facendolo tostare e poi cuocetelo al dente con il brodo, come un normale risotto. Tagliate la zucchina per il lungo e svuotatene una metà lasciando solo la parte verde. Tagliate quest'ultima in cubetti molto piccoli e aggiungeteli al risotto solamente quando mancano un paio di minuti di cottura.
Fate rosolare il resto della zucchina in un filo d'olio, con uno spicchio d'aglio, sale e una spruzzata di succo di limone. Quando sarà morbida, frullatela con un mini-pimer insieme ad un filo d'olio, sale, una manciata generosa di prezzemolo, barbetta di finocchio, un cucchiaino di composta di cipolle e scorza di limone. Usate la crema come guarnizione per il risotto.




Marco

Con questa ricetta partecipo al contest:



 http://www.nellacucinadiely.it/2012/04/chi-non-risotta-in-compagnia.html

9 commenti:

  1. Grazie di cuore Marco, per le belle parole che mi regali, per questa fantastica ricette che proverò di sicuro e per averla rifatta per me! Ti abbraccio e ora aggiorno il post!
    A presto!
    Ely

    RispondiElimina
  2. Non è asslutamente il solito risotto gamberi e zucchine perché quello è un abbinamento che è SEMPRE fantastico ed ogni volta mi entusiasma. Bellissima presentazione e complimenti. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  3. sarà anche il solito gamberi e zucchine per te, ma tu hai saputo renderlo davvero originale.
    Devo provarlo, anche la presentazione e foto mi piacciono molto.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  4. A parte che gamberi e zucchine è un binomio da favola, a me non sembra proprio il solito risotto. Limone, barbe di finocchio, paprika...un mix di profumi che lo rende davvero particolare. Bella anche la presentazione. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Mmmmmh, che delizia!Anche a me il binomio gamberi/etti/oni & zucchine piace un sacco, ma questo risotto è tutt'altro che il "solito" gamberi e zucchine: la composta di cipolle rosse e tutti gli aromi e spezie gli danno sicuramente una marcia in più, adoro!Ciao ciao :)

    RispondiElimina
  6. Ti faccio i complimenti per il risotto perché è davvero appetitoso e stuzzicante ma ti prego: non incrociare mai più le posate, porta sfigaaaaaaa!!! :-D

    RispondiElimina
  7. Michele Quello Lì4 aprile 2012 15:07

    mi ripeto come su twitter °_° bravo!

    RispondiElimina
  8. ciao,bel blog complimenti!!..Mi sono iscritto ai tuoi lettori così ti seguirò sempre perchè il tuo blog è molto interessante.
    Se vuoi passa a visitare anche il mio blog.
    http://ricettedimundo.blogspot.it/
    Lascia un commento oppure iscriviti ai lettori fissi per sapere che sei passata..
    Ciao e a presto

    RispondiElimina
  9. Mica è il solito sai?! con quegli ingredienti deve avere tutta un'altra personalità! Complimenti!!!

    RispondiElimina

Facci sapere cosa ne pensi con un commento o lasciando un cucchiaio sotto la ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...