venerdì 25 maggio 2012

Torniamo subito dopo la pubblicità.

Esattamente. Oggi facciamo un po' di pubblicità.
Un po' diversa però. Essendo Venerdì, ed essendo ormai dipendente da twitter non potevo resistere alla tentazione di portare almeno una volta (o forse di più, chi lo sa) anche sul blog la tradizione del #FF. Ovvero FollowFriday. Ovvero su twitter si usa segnalare, di Venerdì appunto, le persone che secondo te vale la pena seguire.
Io voglio allora approfittarne per segnalarvi a tutti il blog di Matteo, sarebbe a dire, nientepopodimeno che, BurgerManiac.
Cos'è? E' un blog di cucina? Non proprio.
E' una guida Michelin? Non proprio, ma quasi.
E' l'unico, inimitabile blog sui burger. Recensisce panini, esatto.
Lui è quello originale. Diffidate dalle imitazioni.
Passa da McDonald's, a Burger King, alla nuovissima paninoteca di Milano, alla Bagel Factory senza perdersi neanche una fettina di bacon. Indovinate un po', nonostante questo pensa meno di 130kg!
Ok, ora tutti direte: "Ma McDonald's fa schifo, io non ci mangio, chissà che c'è nei panini!"
Avete ragione, neanche io ci mangio quasi mai. Ora però non venite a dirmi che non vi piace fare le porcherie nei fast-food e che riuscite a resistere alla tentazione degli esaltatori di gusto se una volta per sbaglio ci andate.
Va bene, qualcuno ancora starà dicendo: "Assolutamente no, io non ci vado mai. Preferisco cucinare sempre con cibi genuini"
Così sono arrivato io a non lasciar più spazio a ulteriori commenti.
Tra poco vi presenteremo Burger Maniac, il panino dedicato a matteowolk e al suo nasino a punta.
Fatto completamente con ingredienti freschi, presi al supermercato in cui fate la spesa tutti i giorni.
Questa sfida è nata per caso su twitter, dopo che entrambi abbiamo scoperto i rispettivi blog e ho così deciso di dar vita a un panino totalmente personalizzato e che se McDonald me lo copia ho già fatto scrivere la lettera dall'avvocato.

Visto che all'inizio ho parlato di pubblicità voglio aprire una piccola parentesi che c'entra poco con quanto detto finora. Faccio una premessa, anche noi abbiamo delle collaborazioni e il logo della ditta compare nella barra laterale.
Ultimamente però, ogni blog in cui vai, anche nei meno "famosi" vedi più sponsor che ricette. C'è più pubblicità qui che su Canale5 durante i film in prima serata. Non sto dicendo che tutti i blog che hanno qualche collaborazione non fanno altro che fare pubblicità, anzi, e ripeto, anche noi ne abbiamo ben quattro. La trovo una cosa però un po' ridondante che fa perdere totalmente credibilità alla ricetta e a quanto leggo scritto. Forse è una cosa che penso solo io, nessun problema. Però credo che non chiederò più collaborazioni con altri marchi, se non continuare con quelle che ho già e casomai approfittarne in futuro per qualche contest, che reputo infatti il terreno ideale per mostrare le collaborazioni.
Chiudo questa parentesi facendo un breve plauso a Sabina di Due bionde in cucina che non ha mai fatto pubblicità a nessuna grande marca ed ha comunque un blog fantastico e super seguito, come merita lei con la sua semplicità e la sua ottima cucina.

Ora però basta con le polemiche che non siamo mica all'Arena di Giletti e torniamo a parlare dell'esclusivissimo Burger Maniac, in pratica un hamburger da red carpet!
"Burger Maniac è il nuovo regno del piacere dove le kalorie vi aggrediranno fin dal primo click e dove la bava sgorgherà ad ogni post" così recita il sottotitolo del blog.
Ecco come io ho parafrasato: focaccia all'olio d'oliva, insalata, morbida cipolla bianca, crudo di Parma croccante, salsa yogurt Special, hamburger, formaggio e salsa ai funghi.
Se volete continuare a mangiare torte di mele, fate pure :)



BURGER MANIAC

Ingredienti:
- per l'hamburger:
500gr di macinato misto
uovo
mollica di pane raffermo
latte
senape
noce moscata
sale

insalata iceberg
cipolla bianca
prosciutto crudo di Parma
yogurt
limone
maionese
aglio
semi di senape
funghi prataioli
prezzemolo
formaggio Edamer
focaccina tonda all'olio

Preparazione:
Facciamo un po' di chiarezza. Con le dosi di macinato che vi ho appena dato vengono fuori 3-4 hamburger.
In una ciotola ammorbite la mollica di pane (il corrispondente di una fetta grande) con un po' di latte, aggiungete la carne macinata (suino/bovino), un uovo e mescolate bene. Insaporite con sale, un cucchiaino di senape e noce moscata. A fuoco basso, in un filo d'olio, fate ammorbidire la cipolla bianca, mezza cipolla piccola per ogni panino. Nella stessa padella, abbrustolite una fetta di prosciutto (per hamburger, due se non siete a dieta) finché non sarà croccante. Senza neanche dover sporcare un'altra padella, pulite e tagliate grossolanamente 250gr di funghi prataioli e fateli trifolare con un filo d'olio, sale, pepe e il prezzemolo. Quando saranno morbidi frullateli in un mixer o con un frullatore ad immersione, insieme ad un cucchiaio d'olio d'oliva e un goccio di latte per ottenere una crema.
Cuocete l'hamburger su una piastra ben calda, girando a metà cottura. L'hamburger non dovrà essere stracotto, altrimenti verrà troppo secco. Intanto preparate la salsa con 2 cucchiai di yogurt bianco, 3 cucchiai di maionese, mezzo cucchiaino di semi di senape tritati (o un cucchiaino di senape 'in salsa'), un pizzico di sale e una spruzzata di limone. Se è troppo liquida aggiungete altra maionese.
Per quanto riguarda il formaggio, prendetene uno a pasta semidura ma dal sapore delicato (per quello io ho optato per un Edamer a fette) ma potreste usare anche del cheddar, comunque vi consiglio un tipo di formaggio che si fonde leggermente col calore dell'hamburger.
Compete il panino più in fretta possibile perché avrete troppa voglia di assaggiarlo!

Marco







16 commenti:

  1. Buongiorno carissimi!!! Eccomi finalmente approdata nel vostro deliziosissimo blog che seguirò con vero piacere!! Questo panino è strepitoso e solo a vederlo mi viene voglia di mangiarlo in questo momento!! Un bacione e a presto...Patrizia

    RispondiElimina
  2. mmmmmmm...ma cosa non è sto paninooooooooo?!
    Libidine allo stato puro!

    RispondiElimina
  3. Che bello sono la nummero 100 dei tuoi followers!!!!!!!!
    E per premio mi merito un super panino come questo, non credi?
    ciao e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  4. Mamma mia potrei morire per uno di questi <3

    RispondiElimina
  5. Marco, se passi da noi c'è una sorpresina per te! =)
    Buona Giornata...
    Martino

    RispondiElimina
  6. WOW!!! Che goduria!!!! :)
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Marchesi ti fa un Schnurrbart! :D

    RispondiElimina
  8. Come ho già detto di là, dovete smetteterla tutti e due di farmi venire fame. Stasera dovrò aggiungere 2 km alla mia corsa.

    In ogni caso non sembra buono, di più.

    RispondiElimina
  9. complimenti per questa bella ricetta e per il blog, proponete sempre piatti interessanti (alcuni già sperimentati con successo!). concordo sulla pubblicità! ciao Carlotta

    RispondiElimina
  10. Grazie per il suggerimento del blog!

    Io da grande estimatrice del junk food e in generale dei cibi calorici, non posso che apprezzare questo fantastico panino!


    Alice
    http://operazionefrittomisto.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Io da Mc'D non ci vado però gli hamburger mi piacciono moltissimo se fatti come si deve e con ingredienti veri come questo... fantastico!
    PS: condivido il tuo pensiero ci sono blog che sembrano album di figurine tanta è la roba appiccicata sopra :)

    RispondiElimina
  12. Che bel blog! che bella ricetta! adoro i panini! e sebbene il mio mal di gola di stasera che mi riduce ad un brodino caldo, ne mangerei volentieri uno, bello grande! come quello che vedo in prima piano! complimenti e a presto! buona serata:)

    RispondiElimina
  13. La tua reinterpretazione dell'hamburger è strepitosa e la preferisco di gran lunga all'originale (io sono di quelle che da Mac non mangia *mai*, il mio ragazzo ci impazzisce, ma in quei casi mi accontento di una coca light).
    Una parola sola sulle ricette sponsorizzate (visto che mi sento chiamata in causa): personalmente confido nell'intelligenza dei miei lettori, che, se non si trovano bene con un certo brand, sorvolino sul link e acquistino l'equivalente o ne utilizzino la versione casalinga.

    RispondiElimina
  14. Ciao, il blog mi piace proprio! Mi unisco subito ai membri. A presto ;o)

    RispondiElimina
  15. E ora che ho potuto inviare il mio commento senza dover inserire alcuna parola di verifica, mi piace ancor di più!

    RispondiElimina

Facci sapere cosa ne pensi con un commento o lasciando un cucchiaio sotto la ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...