giovedì 23 gennaio 2014

Una cucina per Tè - numero uno

Tralasciamo tutti gli impegni del periodo, lo stress, l'ansia e i colpi bassi della vita, voglio proprio concedermi un post fatto di tranquillità.
Mi sono finalmente deciso a far partire tutta la varia burocrazia per andare in Germania.
Mi aspetta un'esperienza sicuramente emozionante, però per un bel po' di tempo non ne volevo proprio sentire. Sono stato parecchio abbattuto, ma ora mi sono dato un po' di carica e spero proprio che questo soggiorno mi regali qualche sorpresa scoppiettante.
Intanto sto facendo gli ultimi sforzi per finire gli esami di questa sessione, ancora qualche settimana e poi come premio tutta la redazione Rai ha deciso di regalarmi la sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo.
Nel frattempo mi concedo altri momenti di piccoli piaceri. Uno dei miei preferiti è sicuramente l'ora del tè. Anche quando un mare di libri mi sommerge, mi concedo sempre la mia pausa tè con un biscottino. La cosa migliore è farla con gli amici, con dei biscottini fatti in casa e una torta appena sfornata. Inoltre ultimamente mi piace sempre più provare nuovi tè, perciò ho deciso di dare un tocco british al blog con una piccola rubrica: una cucina per Tè.


C'è chi abbina pietanze ai vini più pregiati, e io abbino le torte ai tè... ne vedrete delle belle!
Buttate pure tutte le bustine di tè che avete in caso, comprate un infusore e trovate il negozio di tè più vicino a casa vostra. Vi diciamo noi cosa preparare per accogliere i vostri amici.

Ho scoperto a Bologna un negozio stupendo, si chiama StregaTè. E in effetti basta entrare per rimanere stregati dall'ambiente: un profumo intenso vi inonderà, soprattutto avrete una fantastica scelta di tè sfusi, tisane ed infusi, preparati e miscelati dalle ragazze che vi lavorano. Un'atmosfera accogliente dove vi sapranno infatti consigliare al meglio, potrete, come cani da tartufo, assaggiare il fantastico profumo delle foglie di tè, delle spezie e degli aromi. La cosa più bella è che quando preparerete il tè, non vi ritroverete una tazza di acqua zozza senza sapore davanti, il gusto non sarà solamente scritto sull'etichetta, ma lo sentirete tutto mentre sorseggerete il vostro tè.
Se per caso siete di Bologna, o capitate nei dintorni, io vi consiglierei di fare un salto. Inoltre è in pieno centro e in una zona super carina. Purtroppo non hanno per il momento lo shop online.
Io questa volta vi propongo un mix invernale fantastico, il Kashmir Tchai: a base di tè neri indiani da coltivazione biologica aromatizzati con cannella, zenzero, pepe, chiodi di garofano e cardamomo, con un gusto intenso, morbido e molto profumato.
La torta che ho preparato è perfetta in abbinamento, ma diciamo che è perfetta sempre. È davvero buona e anche se non è adatta per chi è a dieta, io vi consiglio di concedervi un piccolo strappo alla regola.

Marco

TORTA DI MANDORLE E CAFFÈ 

Ingredienti:
150gr di burro morbido
170gr di zucchero
3 uova
100gr di farina di mandorle
4 cucchiaini di caffè espresso forte
100gr di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
essenza di rum

60gr di farina
40gr di zucchero di canna
30gr di burro
cacao amaro

Preparazione:
Preparate la copertura croccante, impastando con le mani il burro freddo con lo zucchero e la farina e io ho aggiunto un cucchiaio di cacao amaro setacciato. Dovrete ottenere un crumble e fate riposare in frigorifero.
Amalgamate il burro molto morbido con lo zucchero, aggiungete un uovo alla volta, facendo in modo che ogni uovo venga ben amalgamato. Aggiungete mezzo cucchiaino di essenza di rum (la ricetta originale prevede quella di mandorle, ma così il risultato è decisamente migliore) e continuate a mescolare con le fruste elettriche. Aggiungete a questo punto la farina di mandorle e metà del caffè, fatto raffreddare. Incorporate anche la farina e il lievito setacciati e il resto del caffè.
Versate il composto in una tortiera ø20, imburrata o foderata con carta da forno. Attenzione che la tortiera non sia più grande altrimenti il crumble sprofonderà (lo dico per esperienza). Infornate in forno caldo non ventilato a 150° per almeno 45'. Dopo i primi 5/10' sfornate e disponetevi sopra il crumble ben sbriciolato con le mani. Se pensate che 45' siano troppi, fate la prova stecchino dopo circa 30'.

Accompagnate con una tazza di tè nero speziato, lasciato in infusione per massimo 3' in acqua a 95°. La temperatura dell'acqua e soprattutto il tempo di infusione, sono molto importanti.


21 commenti:

  1. SHUT UP AND TAKE MY MONEY!
    è la mia rubrica preferita tra tutte le cose dell'universo, ti ringrazio tantissimo!
    non vedo l'ora di fare la torta, sembra davvero speciale (come te!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tesooorooo grazie! No, la rubrica più bella dell'universo è Sipario.E anche la tua foto profilo <3
      PS. Solo che non sarà più buona come quella volta che l'abbiamo mangiata insieme :(

      Elimina
  2. Bella rubrica, io invece tra un po' darò il via alla mia piccola rubrica Sulle colazioni del fine settimana..

    RispondiElimina
  3. Cambiare non è mai facile, ma poi arrivano tutte le cose positive che il cambiamento comporta :) E quando l'ansia prende il sopravvento, un buon the è un'ottima cura :D specie se accompagnato da una torta così squisita, gnam gnam!Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meggy :) e se i cambiamenti non arrivano, li aspettiamo con una tazza di tè

      Elimina
  4. anche io come te non rinuncio mai al mio tea time del pomeriggio e questa torta è perfetta per accompagnarlo!
    in bocca al lupo per tutto!!!!!!!!!!!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, e crepi il lupo!
      W il tè pomeridiano delle 5!

      Elimina
  5. Ma come fare a non dirti che ti adoro?? Amo già questa ricetta, amo i té e.. si, non vedo l'ora di seguire questi abbinamenti <3 Anche io non sono molto presente purtroppo.. ma spero che le cose migliorino presto. Intanto ti auguro tanta quiete e pace al più presto. Un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ely :) i tuoi commenti sono sempre così dolci!
      Un abbraccio

      Elimina
  6. Anch'io sono appassionata di tè e tisane e non rinuncio al mio momento pomeridiano per niente al mondo! Ho provato il Tchai solo ultimamente,è stato un graditissimo regalo della mia cognatina americana. Dovrò proprio abbinare la tua torta al mio Tchai, Sarà un momento delizioso!! Bravo Marco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì anche per me il Tchai era una novità, quando vado in quel negozio mi faccio trasportare e consigliare dagli odori :)
      Grazie mille

      Elimina
  7. Nessuno meglio di me può apprezzare una rubrica cosi anche perché ne ho una simile anch'io e il té lo amo tutto, in bustine in petali in foglie abbinati ad aromi e spezie....insomma lo adoro come adoro questo dolce fantastico!! In bocca al lupo per tutto il resto caro Marco!!
    Bacioneeee, Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo Imma!
      Il tè per un periodo non gli ho dato tanta corda, e non lo bevevo quasi mai. Ma ultimamente sto apprezzando sempre di più, scegliere gli infusi giusti...

      Elimina
  8. Ti auguro di riuscire in tutto quello che ti sta più a cuore...porta avanti i tuoi progetti con convinzione, e credici sempre :) E che dire di questa torta ?? Una meraviglia ! Ti abbraccio :)
    Felice serata !

    p.s. finalmente sono riuscita a passare qui da te..scusami se ci ho messo un po', ma in questo periodo ( periodo un po' lungo in verità ) il tempo non mi basta mai..ma ora, sono felice di essere qui !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e spero proprio di riuscirci!
      Grazie anche per essere passata, meglio tardi che mai :)

      Elimina
  9. Invitante questa torta poi da amante del caffè non può che piacermi. ma sai che a me piace vedere il festival e commentare su twitter? Sono vecchia lo so ma a me piace e mi diverte ed ora penserò che ci sei anche tu ad applaudire :))
    Ti lascio un grande in bocca al lupo per i tuoi progetti Forza, forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo Enrica!
      Allora siamo in due, commentare Sanremo su twitter è una delle cose che aspetto di più durante l'anno :) troppo divertente!

      Elimina
  10. Giovedì il Trio Medusa su Radio Deejay dalle otto di mattina ospita Francesca Folda di Focus per parlare dei falsi miti sul cibo, di cui si parla nell'ultimo numero della rivista

    RispondiElimina
  11. Ah quanto mi hai fatto ricordare che anch'io (a quel certo tempo che fu ;)) ho amato degustare i tè e ancora oggi mi piace ma non curo più di cercarne di particolari... E non abito a Bologna ahimè! Ottima la torta !

    RispondiElimina

Facci sapere cosa ne pensi con un commento o lasciando un cucchiaio sotto la ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...